Ecco i decreti del governo sulle deleghe dela 107

Ecco il link al comunicato stampa del Governo sulla pubblicazione dei decreti legislativi approvati dal Consiglio dei Ministri relativi a 8 delle 9 deleghe previste dalla legge 107 ed ai relativi testi. La Buona Scuola, i testi dei Decreti legislativi approvati dal Consiglio dei Ministri...

Audizione sul DDL 2994: l’intervento di Giuseppe Bagni

Leggi l’intervento di Giuseppe Bagni, presidente nazionale del CIDI, all’audizione parlamentare sul DDL 2994: SE CRESCE LA SCUOLA, CRESCE IL PAESE Il tempo per riflettere Il Cidi ritiene necessario lo stralcio del tema delle assunzioni da destinare ad un apposito decreto legge per permettere di svolgere un’approfondita riflessione sugli altri aspetti del disegno di legge che riguardano quale scuola vogliamo costruire per cambiare il nostro Paese. Le assunzioni devono essere fatte il più rapidamente possibile per dare una risposta ai tanti docenti precari in attesa da anni e per garantire il regolare ed efficace avvio del prossimo anno scolastico. Tempi adeguati all’ascolto e al confronto con le scuole e in Parlamento sono indispensabili per correggere gli errori e creare quel clima di condivisone necessario per far diventare le scuole il motore del cambiamento.   Partiamo dai bisogni della scuola e degli alunni Conosciamo i problemi della scuola: dagli anni Settanta abbiamo rilevazioni internazionali che ci danno certezza del fatto che il rendimento scolastico degli studenti dipende fortemente dalla regione di appartenenza. I risultati che si ottengono nella scuola superiore sono legati non solo al merito dei singoli, ma anche all’indirizzo di studi scelto e questa scelta è ancora fortemente connotata socialmente. Sappiamo che le differenze di rendimento sono basse tra gli alunni di una stessa scuola e molto alte invece tra scuole diverse, a testimoniare che il livello socio-economico di riferimento della scuola oggi ha più influenza sugli esiti che non quello della famiglia. Abbiamo una dispersione scolastica che non riusciamo a far scendere se non al ritmo di uno zero virgola ogni anno da molti anni, quando per raggiungere gli...